Idepart | Capri (Napoli – Campania – Italia)
46
single,single-post,postid-46,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,

Capri (Napoli – Campania – Italia)

Capri-Via-Krupp-Campania

Via Krupp

Via Krupp collega il centro storico dell’isola di Capri con la zona balneare di Marina Piccola. La strada porta il nome del magnate tedesco dell’acciaio Friedrich Krupp, che ne volle la costruzione per scendere più velocemente dalla suite dell’albergo in cui risiedeva fino a Marina Piccola, dove era ormeggiata la sua barca. Per questo comprò tutta l’area compresa fra la Certosa di San Giacomo e il Castiglione al prezzo di 29.500 lire. Poiché la roccia in cui è stata scavata la strada è calcarea, nel tempo si sono verificate cadute di massi che ne hanno determinato la chiusura. Krupp amava Capri e vi si stabilì nel 1899. Lo stesso anno, Krupp propose al sindaco di costruire la strada fra Marina Piccola e la Certosa. La proposta fu approvata e il progetto affidato all’architetto napoletano Mäyer. La strada, lunga quasi un chilometro e mezzo, fu inaugurata nel 1902. Al di là della funzione pratica, questa strada è un’opera straordinaria, fatta com’è di tornanti a gomito, tipici di un ambiente di montagna, che invece si snodano a due passi dal mare.